COVID19 – Misure del Governo Albanese in tema di sospensione degli affitti commerciali.

Il Governo albanese, attraverso due atti normativi datati 1 e 2 aprile 2020, ha deciso la sospensione del pagamento degli affitti civili e commerciali.

I due provvedimenti classificano in tre categorie i soggetti i quali beneficiano dalla sospensione; privati, studenti e imprese o persone fisiche con un fatturato annuo fino a 14 milioni di lek (110.000 € circa).

Relativamente a questi ultimi la prima condizione per la sospensione del pagamento dell’affitto commerciale è la sospensione dell’attività degli stessi. Inoltre, la misura sottolinea che la sospensione avviene solo in presenza di un regolare contratto notarile tra le parti, escludendo così gli affitti informali, in linea questo con la “guerra” all’informalità che il Governo sta portando avanti negli ultimi anni.

La sospensione riguarda gli affitti di aprile e maggio, che verranno poi pagati a seguito di un accordo tra le parti dopo il 31 maggio 2020.

La Direzione Centrale dell’Agenzia delle Entrate supervisionerà tutto il processo, comminando ai locatori una multa fino a 5 volte la rata mensile se non dovessero accogliere le richieste dei conduttori per la sospensione del pagamento.

 

Leave a Comment